Iscrizione, trasferimento, cancellazione

Chi può iscriversi all’Albo dei Chimici? 

Possono iscriversi all’Albo dei dottori Chimici i laureati del vecchio e nuovo ordinamento dei corsi di laurea che abbiano superato lo specifico Esame di Stato per l’abilitazione all’esercizio della professione di Chimico.

 

possono iscriversi alla SEZ. B dell’Albo coloro i quali sono in possesso della laurea in una delle seguenti classi:

 

ex D.P.R. 328/2001:

Classe 21) Scienze e Tecnologie Chimiche

Classe 24) Scienze e tecnologie farmaceutiche

 

ex D.M. 16 MARZO 2007

L–27 Scienze e tecnologie chimiche (in precedenza denominata classe 21)

L–29 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche (in precedenza denominata classe 24)

 

possono iscriversi alla SEZ. A dell’Albo dell’ Albo coloro i quali sono in possesso della laurea in una delle seguenti classi:

 

ex D.P.R. 328/2001:

Classe 62/S Scienze Chimiche

Classe 81/S Scienze e tecnologie della Chimica

Classe 14/S Farmacia e Farmacia Industriale

 

ex D.M. 16 MARZO 2007

LM–13 Farmacia e Farmacia Industriale (in precedenza denominata classe 14/S)

LM–54 Scienze Chimiche (in precedenza denominata classe 62/S)

LM–71 Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale (in precedenza denominata classe 81/S)

 

Il professionista può iscriversi all’Albo del luogo di residenza o del luogo ove ha posto il suo domicilio professionale. Per maggiori informazioni concernenti la documentazione necessaria per l’iscrizione si suggerisce di consultare il sito del CNC alla sezione “Ordini territoriali” nel quale sono indicati i vari siti internet ed i recapiti per contattare direttamente l’Ordine territoriale.

 

L’interessato deve presentare il modulo compilato con marca da bollo (16,00 EURO). In calce alla domanda stessa deve essere indicata la data e apposta la firma. Alla domanda deve essere allegato: 


1)      Fotocopia di un documento di riconoscimento firmato;
2)      Certificato o autocertificazione di Laurea;
3)      Certificato o autocertificazione d'esame di stato;
4)      Attestazione del versamento della tassa CC. GG. di 168,00 EURO su bollettino di c.c.p. n° GU 8003 intestato all’ UFFICIO REGISTRO con l’indicazione della causale “Iscrizione all’Ordine dei Chimici della provincia di Treviso”;
5)      Attestazione del versamento della quota dovuta al C.N.C. di 100,00 EURO su bollettino di c.c.p. n° 42064022 intestato al CONSIGLIO NAZIONALE DEI CHIMICI con indicazione della causale “Iscrizione all’Ordine dei chimici della Provincia di Treviso”.